Media Center

Alla scoperta di relitti navali, tartarughe e leoni marini in un nuovo tour notturno illuminato

Al largo della costa di Brisbane, a Moreton Bay, si trova un sito d'immersioni famoso: ora si può andare alla scoperta di 15 relitti navali con un nuovo tour notturno illuminato. Da una nave col fondo trasparente i visitatori hanno un colpo d'occhio unico del mondo sottomarino illuminato

I visitatori dell'Australia e i fan delle immersioni possono scoprire il mondo sottomarino sgargiante e variopinto alle porte di Brisbane con un nuovo tour notturno illuminato. Oltre a flora e fauna multiformi, sono soprattutto i 15 relitti navali che costituiscono il pezzo forte del nuovo "Tour illuminato dei relitti".

Il mondo sottomarino di Moreton Bay viene mostrato nel nuovo tour grazie a particolati lightstick. I partecipanti hanno la possibilità di ammirare di notte coralli, tartarughe, delfini, mante, dugonghi (leoni marini) e più di 200 tipi diversi di pesci tropicali attraverso una vetrata sul fondo della barca e dar da mangiare ai pesci tramite un congegno apposito.

I relitti di Tangalooma sono 15 navi disposte artificialmente a mo’ di barriera, distanti circa 40 chilometri dalla costa o un'ora di traghetto da Brisbane.

L'escursione comincia al tramonto dal Tangalooma Island Resort, l'unico hotel di Moreton Island e costa circa 38 Euro a persona. Il tour è ripreso perfino da una videocamera subacquea e trasmesso via Livestream agli appositi iPad a bordo.

Ulteriori dettagli sul nuovo tour notturno illuminato all'indirizzo http://tangatours.com.au/tours/illuminated-wrecks-tour/.

Moreton Island è la terza isola di sabbia più grande del mondo. È fatta interamente di sabbia e inoltre può vantare, grazie a Mount Tempest, la più alta duna di sabbia costiera del mondo di 280 metri. Anticamente la regione era abitata dagli aborigeni Ngugi, che la chiamavano Tangalooma, ovvero “il luogo dove si riuniscono i pesci”.

Informazioni in lingua italiana sul Queensland all'indirizzo www.queensland.com

QUI potrete scaricare direttamente le foto del comunicato stampa. Cliccare semplicemente sulla foto desiderata. Crediti fotografici: se non diversamente specificato nella didascalia, si prega di citare "Tourism and Events Queensland“ (TEQ).